Approvati 6 bandi del nuovo PSR che interessano le aziende senesi

Sono sei i nuovi bandi del Piano di sviluppo rurale pubblicati due giorni fa dalla Regione Toscana che interessano il territorio della provincia di Siena. Le cinque misure riguardano le “indennità compensative degli svantaggi naturali a favore di agricoltori delle zone montane” e “delle zone caratterizzate da svantaggi naturali diverse da quelle montane” destinato alle aziende agro-zootecniche che si impegnano a mantenere l’attività zootecnica per almeno 5 anni; le misure agro ambientali che, fra l’altro, è la misura che sostiene la diffusione dell’agricoltura biologica e integrata, ma anche la salvaguardia delle risorse genetiche, sia animali che vegetali, originarie della Toscana e, per la zootecnia, le cosiddette ‘razze reliquia’. Andrea Manganelli, responsabile sviluppo finanziario e contrattazione della Cia senese, spiega più nel dettaglio quali sono i nuovi bandi e le date di scadenza.