Bilancio agricolo UE. Da Bruxelles rimborsi agli agricoltori italiani per 37,1 milioni di euro

Rimborsi dall’Unione Europea per gli agricoltori italiani. Le buone notizie arrivano da Bruxelles dove la Commissione europea si è impegnata a rimborsare agli agricoltori dell’Unione 444milioni di euro inutilizzati del bilancio agricolo 2018 e inizialmente dedotti per creare una riserva in caso di crisi del settore a sostegno del reddito dei produttori.
Come prevede la normativa Ue, infatti, i fondi non spesi devono tornare agli agricoltori. Dell’ammontare complessivo di 444 milioni, gli italiani riceveranno 37,1 milioni di euro. La decisione entra in vigore oggi, giorno di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dell’Ue. Il regolamento di esecuzione della Commissione europea precisa anche che lo Stato membro per beneficiare del finanziamento Ue sulle spese sostenute per i rimborsi, deve effettuare i versamenti ai beneficiari prima del 16 ottobre 2019.